I partner: la Camera di Commercio italiana in UK

//I partner: la Camera di Commercio italiana in UK
  • Camera di Commercio Italiana in UK

I partner: la Camera di Commercio italiana in UK

Per offrire i nostri servizi e assicurare il giusto placement a tutti gli studenti, ci affidiamo a dei partner che permettono agli studenti di mettere in pratica ciò che imparano a scuola, ma anche per quanto riguarda gli studenti Erasmus abbiamo bisogno di partner che ci affiancano nell’organizzazione di questi periodi di mobilità. Ma partner sono anche coloro i quali decidono di contare su Sagitter Training per soddisfare le richieste di istituzioni scolastiche che si rivolgono a loro per organizzare ogni sorta di percorso di turismo informativo. Uno di questi partner è la Camera di Commercio Italiana in UK.

Chi si rivolge alla Camera di Commercio Italiana in UK

La Camera di Commercio Italiana nel Regno Unito, con sede a Londra, ha un ruolo di rilievo nei rapporti tra le imprese britanniche e quelle italiane che operano nel Regno Unito, ma è anche e soprattutto un’istituzione di riferimento per i cittadini italiani nel Regno Unito e per quelli in Italia intenzionati ad aprire un’impresa in questo Paese o mettersi in contatto con varie realtà italiane in UK. È questo il caso di molte scuole e università che hanno necessità di organizzare progetti di alternanza scuola lavoro e tirocini in ambito Erasmus, ma non avendo un punto di riferimento in loco, lo cercano nelle istituzioni preposte.

Infatti, sono principalmente proprio i licei e gli istituti professionali statali che decidono di rivolgersi alla Camera di Commercio, con un aumento della domanda da parte dei primi in tempi recenti. La problematica che spesso impedisce alle scuole di organizzare questo tipo di progetti all’estero è proprio la mancanza di appoggio sul posto. Problema che la Camera di Commercio Italiana in UK si propone di risolvere rivolgendosi ad agenzie che si occupino di tutte le operazioni e di assicurare un’esperienza di qualità a studenti e docenti, ed è proprio qui che entra in gioco Sagitter Training.

Perché proprio la Camera di Commercio?

Come dicevamo, essendo la Camera di Commercio Italiana in UK un organo alla pari della pubblica amministrazione in Italia, rivolgersi a tale ente viene quasi spontaneo, anche perché i consolati, che si fanno già carico della burocrazia che coinvolge gli italiani all’estero, non potrebbero sostenere un tale carico.

Un altro motivo è da ricercare nel fatto che la Camera di Commercio sia una garanzia e una fonte di sicurezza per scuole e università che decidono di organizzare la mobilità nel Regno Unito, non solo a Londra, ma anche nelle altre maggiori città britanniche.

Noi di Sagitter Training siamo onorati di essere il punto di riferimento di un’istituzione così importante e cerchiamo, con il nostro lavoro quotidiano, di offrire il meglio agli studenti provenienti dal nostro Paese.

Ma quindi la Camera di Commercio ha dei contratti con le aziende?

La domanda sorge spontanea, poiché in questo caso ci sarebbero una serie di implicazioni che potrebbero pregiudicare il ruolo e la reputazione di un ente così importante. La Camera di Commercio funge in effetti da intermediario quando abbiamo bisogno di rivolgerci ad aziende italiane nel Regno Unito che sono iscritte ad essa per una mera questione di praticità e supporto organizzativo per quanto riguarda il placement, ma in sintesi la risposta è no: la Camera di Commercio non ha alcun contratto con alcuna azienda italiana, né tanto meno britannica, dunque la scelta del placement degli studenti non è subordinata a questo tipo di logiche.

I fattori che valutiamo sono invece legati al curriculum dello studente, al suo percorso di studi, alle sue attitudini e aspirazioni. Prendiamo questa fase molto seriamente e di certo non intendiamo sottostimare la fiducia che la Camera di Commercio Italiana in UK ripone in noi.

2018-12-03T02:46:00+00:00dicembre 4th, 2018|Esperienze|0 Comments

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.